Pollo fritto con uovo e pan grattato
Porzioni Tempo di preparazione
3persone 15minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
10minuti 8ore
Porzioni Tempo di preparazione
3persone 15minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
10minuti 8ore
Ingredienti
Per la marinata nel latticello:
  • 125g yogurtmagro
  • 125g latteparzialmente scremato
  • 5ml succo di limonefiltrato (circa un quarto di limone)
Per il pollo fritto:
  • 3fusi pollo
  • 6cucchiai pan grattato
  • 6cucchiai farina
  • 2 uovaintere
  • 1pizzico sale
  • 1pizzico pepe
  • 1.5lt oliodi semi di girasole
Istruzioni
  1. La sera prima preparate il latticello per la marinatura del pollo. In una terrina mescolate lo yogurt e il latte, amalgamando bene. Aggiungete il succo di limone e lasciate riposare a temperatura ambiente per 15 minuti.
  2. Disponete 3 fusi di pollo in una pirofila ed irrorateli con il latticello. Coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero per tutta la notte.
  3. Il giorno seguente, scolate il pollo dalla marinatura e lasciatelo sgocciolare per almeno mezz’ora su di una gratella appoggiata su un foglio di carta forno. Nel frattempo, procedete a preparare il pan grattato e la farina in due piatti piani (o su due pezzi di stagnola) e le uova – che avrete sbattuto leggermente con sale e pepe – in una ciotolina.
  4. Scaldate l’olio in una pentola capiente. Prendete i fusi di pollo sgocciolati e passateli prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pan grattato. Verificate la temperatura dell’olio immergendo uno stuzzicadenti e controllando che si formino delle bollicine intorno ad esso, oppure spolverando la superficie dell’olio con un pizzico di pan grattato, controllando che frigga.
  5. Immergete i fusi di pollo due per volta, mantenendoli abbastanza in superficie all’inizio con l’aiuto di una schiumarola. Noterete che sul subito l’olio formerà delle bolle grosse, che diventeranno sempre più fini con il proseguimento della cottura. Ci vorranno circa una decina di minuti perchè la carne sia cotta bene al cuore.
  6. Scolate i fusi dall’olio, lasciateli riposare un paio di minuti su carta assorbente e poi teneteli al caldo in forno.