Chapati, il pane indiano senza lievito
Porzioni Tempo di preparazione
8chapati 30minuti
Tempo di cottura
5minuti
Porzioni Tempo di preparazione
8chapati 30minuti
Tempo di cottura
5minuti
Ingredienti
  • 360g farinaintegrale tipo 2
  • 180g acquafredda
  • 3cucchiai olioextra vergine di oliva
Istruzioni
  1. Setacciate la farina in una terrina e create la fontana.
  2. Aggiungete poco a poco l’acqua, iniziando ad impastare con le mani incorporandola nell’impasto. Unite anche l’olio e proseguite lavorando, fino a che l’impasto risulterà liscio ed omogeneo.
  3. Formate circa 8 palline uguali, del peso circa di 50/60 gr l’una. Lasciate riposare per una ventina di minuti.
  4. Scaldate sul fornello una padella antiaderente (o una padella per crepes se ce l’avete). Nel frattempo stendete le palline d’impasto con il mattarello, cercando di dargli una forma circolare. Tiratele fino ad uno spessore di circa 2/3 mm e ad un diametro di 10/12 cm circa.
  5. Mettete il chapati nella padella e cuocete fino a che sulla superficie inizieranno a formarsi delle bollicine (2 minuti circa). Rigirateloo e cuocetelo dall’altro lato. Togliete dalla padella e conservate i chapati in un tovagliolo di stoffa o in un cestino coperto, così da tenerli al caldo.
  6. E’ consigliabile mangiarli quando sono ancora caldi, per non perderne la morbidezza. Abbinateli ad un pollo al curry, a carne o pesce cucinati con curcuma e peperoncino, ad un curry di verdure.